Sfondo

Il gioco del calcio a Chiesanuova, nasce ufficialmente il 30 giungo 1967 per opera di un gruppo di giovani sportivi che decidono di cimentarsi nell’attivitĂ  agonistica affiliandosi alla F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio) con il nome di “SocietĂ  Sportiva Libertas Chiesanuova “. Dalla Fondazione della SocietĂ  fino al campionato 72-73 fu presidente Onelio Rocchetti, a cui seguì Marcello Temperi allora “il piĂą giovane presidente di club calcistico d’Italia”. Un altro primato in fatto di dirigenti riguarda Franca Taruschio che nel 1980 successe come presidente a Nazzareno Domizioli diventando la prima donna in Italia presidente di una societĂ  calcistica. Fino al 1983 la Societa Sportiva Libertas Chiesanuova utilizzò un campo da gioco,anche se non perfettamente regolamentare, sito in C.da Schito; utilizzato successivamente come campo da allenamento, per le numerose formazioni del settore giovanile. Nel 1984 fu inaugurato l’attuale campo sportivo “SandroUltimi”  posto dietro la chiesa, composto dapprima di spogliatoi ed illuminazione, successivamente da Tribuna, Sede Uffici, Locali garage e deposito attrezzature. Negli anni i dirigenti hanno costantemente migliorato l’impiantistica; terminando la tribuna ospiti con annessi bagni e tutte le varie protezioni con reti e muretti di cinta, necessari per la sicurezza; completando così un piccolo gioiello di struttura. Con la realizzazione dell’attuale Campo Sportivo la Chiesanuova calcistica crescendo ed integrandosi è così diventata una delle principali realtĂ  per la promozione dell’attivitĂ  sportiva, coinvolgendo giovani non solo della nostra frazione ma anche degli altri centri vicini come Grottaccia di Cingoli, Treia ed Appignano.